Edificio residenziale di pregio sottoposto a opere strutturali di messa in sicurezza e miglioramento sismico

Villa Arrigona è una residenza storica di pregio situata a S.Giacomo delle Segnate e articolata in quattro corpi di fabbrica. L’edificio principale risalente al ‘600 è stato oggetto di operazioni di restauro con l’aggiunta degli altri corpi nel corso del ‘700. Lo studio si sta occupando del consolidamento e miglioramento sismico dell’intera residenza a seguito dei gravi danni provocati dal sisma del 2012, che nonostante la scarsa intensità ha causato ingenti crolli e importanti dissesti strutturali. Pur essendo necessarie operazioni estese e incisive, dato il carattere storico della villa sono stati studiati interventi volti a limitare l’impatto sull’edificio, a ricostituire la tessitura muraria originale con materiali e tecniche analoghi all’esistente e a migliorare il comportamento sismico seguendo i criteri di reversibilità e riconoscibilità. Interessante la soluzione per il rinforzo della copertura, con l’inserimento di elementi reticolari perimetrali che garantiscano il comportamento “scatolare” dell’edificio e che consentano contemporaneamente la riconfigurazione spaziale dell’ingombro delle volte crollate con materiali e tecniche tradizionali.

Stato progetto
Cantiere in corso
Periodo
2015 - in corso
Incarico
rilievo, progettazione architettonica (preliminare, definitivo,esecutivo) in collaborazione con l'ing. S. De Vito, direzione lavori, piano coordinamento sicurezza
Committente
privato
Importo lavori
€ 5.500.000