Restauro e rifunzionalizzazione del museo etnografico

L’intervento sul complesso monastico del Polirone a San Benedetto Po si è sviluppato in più lotti funzionali. Ad una prima fase, tra il 2006 e il 2012, risalgono la progettazione e la direzione lavori dell’adeguamento funzionale e normativo e del restauro del Museo Etnografico, situato al primo piano del Chiostro di S.Simeone. A seguito dei danni provocati dal sisma del 2012, lo studio si è inoltre occupato della progettazione e della direzione lavori per il rinforzo strutturale del Museo e dell’Ala Giorgi, con irrigidimento della copertura e risarcitura delle lesioni, oltre che del consolidamento delle coperture della Biblioteca e dell’Ex-refettorio e del restauro delle decorazioni di quest’ultimo e dello Scalone monumentale. Per quanto riguarda gli interventi strutturali, lo studio ha infine seguito la progettazione preliminare sull’intero Chiostro dei Secolari e sulla Ex-infermeria e, limitatamente all’ala est del Chiostro, è stato redatto anche il progetto esecutivo. (Photos: Carlo Perini e Marmiroli srl)

Stato progetto
Realizzazione ultimata
Periodo
Durata lavori: 2006-2012 (1° lotto); 2012-2015 (lotti successivi)
Incarico
rilievo, progettazione architettonica (preliminare, definitivo ed esecutivo), direzione lavori, piano sicurezza e coordinamento in fase di esecuzione
Committente
Comune di S.Benedetto Po (MN)
Importo lavori
€ 8.990.000