Restauro e ricostruzione dell'antica moschea Enez Fatih Camii

L’antica moschea Enez Fatih Camii è un importante edificio della città di Enez, costruito nel dodicesimo secolo e convertito in moschea nel 1455. Ciò che rimane oggi sono i resti sopravvissuti ad un crollo avvenuto nel 1962 e il progetto di recupero e restauro intende riportare l’edificio alla sua integrità ed alla sua funzione, sulla base della documentazione più completa che è stato possibile recuperare. Partendo da fotografie degli anni ’20 e ’60, dal rilievo delle rovine e grazie all’applicazione della proporzione matematica alla prospettiva, si è riusciti a ricostruire le altezze mancanti con una buona approssimazione. Consolidati gli elementi esistenti, si prevede di riedificare le zone di cui si ha conoscenza certa con tecniche tradizionali, realizzando con elementi leggeri le coperture crollate. L’intervento, sempre perfettamente identificabile in modo da non creare un falso storico, porterà alla ricostruzione fedele all’originale, senza cancellare le modifiche subite dall’edificio precedentemente al crollo e soprattutto nel pieno rispetto dei materiali originari.

Stato progetto
Cantiere in corso
Periodo
2014 - in corso
Incarico
progettazione architettonica (preliminare, definitivo, esecutivo), direzione lavori
Committente
VGM-Edirne Regional Director